Tag Archives: wang yue

Campionato del Mondo a Squadre 2011

17 Lug

Al via la competizione a squadre di più alto livello che si possa trovare sulla faccia della terra, le stesse Olimpiadi, pur con tutto il loro fascino, non possono garantire una tale concentrazione di campioni e un confronto così serrato come è invece il caso del Campionato del Mondo per Nazioni. Quest’anno (la competizione si disputa ogni quattro anni) è la Cina il paese ospitante, Ningbo la città sede del torneo.

Niente presentazione del torneo da parte di ‘Scacchi Internazionali’ (chi ci segue sa bene che quest’articolo non era previsto) ci rifacciamo senz’altro a quella sempre di ottimo livello messa a punto da Megalovic di Scacchierando. Continua a leggere

Annunci

1° Campionato Cinese Rapid

3 Lug

In Cina non è mai stato dato eccessivo spazio alle specialità ‘rapid’ e ‘blitz’, privilegiando la cadenza classica. Ma sembra giunto il momento di adeguarsi anche per questa che sembra essere la potenza in grado di dominare il futuro degli scacchi. Dopo il “1st Chinese Celebrity Rapid” disputatosi a metà giugno e che ha visto otto ‘TopPlayers’ cinesi contendersi l’ambito trofeo (torneo ampiamente Over2600 che ha visto la vittoria di Wang Yue, se ne può leggere il resoconto qui), ha preso il via il “1° Campionato Cinese Rapid” che prevede due sezioni, Assoluto e Femminile. La competizione si svolge ad Hefei, nella Cina orientale.

Questi i più qualificati partecipanti all’Assoluto:

1 Wang Yue GM 2709

2 Yu Yangyi GM 2672

3 Li Chao b GM 2669

4 Ni Hua GM 2662

5 Ding Liren GM 2654

6 Zhou Jianchao GM 2636

7 Zhou Weiqi GM 2605

8 Zhao Jun GM 2588

9 Wen Yang GM 2558

10 Li Shilong GM 2520

11 Xiu Deshun GM 2519

12 Xu Jun GM 2498

Wang Yue, il favorito non solo per Elo, ha vinto anche il recente "China Celebrity Rapid"

Continua a leggere

Il più forte torneo cinese di sempre: 2° Hainan-Danzhou

16 Mag

Il più forte torneo mai organizzato con giocatori solamente cinesi: media Elo 2659 (Cat. XVII)! Al mondo solo la Russia riesce a fare meglio con giocatori della stessa nazionalità. Si tratta del 2° Hainan Danzhou che si disputa dal 15 al 24 maggio (giorno di riposo il 21). Già la prima edizione era stata prestigiosa, ma con l’aggiunta rispetto allo scorso anno di Wang Yue e di Hou Yifan il “parterre” è ora al completo: i dieci più forti giocatori cinesi del momento sono tutti schierati alla partenza!

Questo il tabellone:

GM Wang Hao 2732
GM Wang Yue 2714
GM Ding Liren 2664
GM Bu Xiangzhi 2662
GM Ni Hua 2661
GM Li Chao B 2656
GM Yu Yangyi 2646
GM Zhou Jianchao 2636
GM Hou Yifan 2612
GM Zhou Weiqi 2610

Wang Yue, ancora alla ricerca della miglior forma

Hou Yifan, un altro evento impegnativo per la Campionessa del Mondo in carica

Continua a leggere

Campionato Cinese 2011

30 Mar

Intenso periodo in Cina per gli scacchi al massimo livello nazionale. Nella prima metà di marzo si è svolto il torneo di selezione per il Campionato del Mondo a Squadre, nella seconda metà di marzo è stata la volta dello Zonale Cinese, valido per selezionare due giocatori alla World Cup 2011. Dal 30 marzo al 10 aprile, a Xinghua (nella parte più orientale della Cina), si disputa il Campionato Cinese Assoluto, con la presenza di tutti i più forti giocatori del Paese, tranne Wang Hao, Campione in carica.

I partecipanti all’edizione 2011:

GM Wang Yue 2734
GM Bu Xangzhi 2677
GM Zhou Jianchao 2660
GM Yu Yangyi 2652
GM Li Chao b 2646
GM Ni Hua 2646
GM Ding Liren 2637
GM Hou Yifan 2602
GM Zhao Jun 2580
GM Li Shilong 2520
Xiu Deshun 2508
M Zhang  Ziyang 2442

Dunque il torneo è impreziosito dalla presenza di Wang Yue, Top Player cinese e Campione Assoluto nel 2005, che si è recentemente ripreso la leadership in patria, dopo che per qualche tempo era stato sopravanzato da Wang Hao. Lo stile di Wang Yue è ormai noto: “muraglia cinese” è un ostacolo duro da superare anche per l’elite degli scacchi, della quale ormai fa stabilmente parte (da quasi quattro anni è un Over2700). Quando ha la possibilità di disputare open in genere ottiene risultati eclatanti (al Campionato del Mondo Universitario 2010 ha ottenuto un 8.5 su 9 significativo al proposito, pur incontrando una sempre rispettabile media Elo, superiore ai 2500), quindi non è certo la capacità di vincere che gli manca. Ultimamente però ha fatto parecchio fatica, l’ultimo impegno (estenuante per lui) è stato il Pearl Spring Masters di Nanjing, nel quale al cospetto dei Carlsen e degli Anand non ha potuto evitare l’ultimo posto. Continua a leggere

Pearl Spring Masters

20 Ott

SuperTorneo di recente tradizione (siamo solo alla terza edizione) il “Pearl Spring” di Nanjing è il più forte evento scacchistico organizzato in Cina. Si disputa dal 20 al 30 ottobre (giorno di riposo il 25) e vede impegnati sei giocatori dell’elite mondiale in un doppio girone all’italiana:

GM Carlsen Magnus NOR 2826
GM Topalov Veselin BUL 2803
GM Anand Viswanathan IND 2800
GM Wang Yue CHN 2732
GM Gashimov Vugar AZE 2719
GM Bacrot Etienne FRA 2716

 

L’immagine di presentazione dell’evento
da parte di ICC

Dall’edizione passata anche il “Pearl Spring” fa parte del Grand Slam, competizione che riunisce alcuni dei più forti tornei al mondo.
L’anno scorso dominò Carlsen che qui iniziò una serie di successi che sembrava non dover più finire e invece recentemente Magnus è stato “riportato sulla terra” dalle sconfitte delle Olimpiadi e di Bilbao. A Nanjing l’anno scorso ottenne un clamoroso 8 su 10, quest’anno sarà molto più difficile, sia per le condizioni di forma di Carlsen (tutte da verificare) che per la presenza del Campione del Mondo Anand.

A parte Carlsen ci sono almeno altri due protagonisti assetati di vittorie: Topalov e Gashimov. Veselin deve mantenere il passo dei primissimi (Anand, Carlsen, Kramnik) e ora deve anche “sopportare” l’assalto in vetta alla classifica Elo da parte di Levon Aronian (che oramai sfiora i 2800 nel Live Rating); Gashimov ha qualche sassolino da togliersi dalle scarpe, dopo l’infame trattamento al quale è stato sottoposto dai dirigenti dell’Azerbaigian che lo hanno ripetutamente boicottato nella formazione delle loro squadre.
Un ruolo da comprimari sembra attendere Wang Yue e Bacrot, mentre da Anand ci si può aspettare di tutto, dalla vittoria nel torneo al badare solamente a non prenderle.

Per ulteriori dettagli, rimando senz’altro alla splendida presentazione di Ale su Scacchierando

Foto dal Torneo
www.sports.sina.com.cn

Continua a leggere

World University Chess Championship 2010

5 Set

Dal 1990 la FISU (Federazione Internazionale Sport Universitari) organizza il Campionato del Mondo Universitario che nelle ultime due edizioni si è tenuto in Nigeria (2006) e in Russia (2008). L’edizione 2010 è ospitata a Zurigo ed evidentemente non fa parte degli obiettivi della nostra Federazione visto che non c’è nessun italiano in gara.

La competizione è individuale, distinta in torneo maschile e femminile; le nazioni rappresentate da almeno tre giocatori concorrono anche per la classifica a squadre.

Top20 maschile:

1 GM Wang Yue 2732 CHN

2 GM Lysyj Igor 2638 RUS

3 GM Ponkratov Pavel 2592 RUS

4 GM Markos Jan 2566 SVK

5 GM Popovic Dusan 2565 SRB

6 IM Mekhitarian Krikor Sevag 2550 BRA

7 GM Nikolov Momchil 2549 BUL

8 GM Jumabayev Rinat 2547 KAZ

9 IM Papin Vasily 2534 RUS

10 GM Megaranto Susanto 2516 INA

11 IM Miljkovic Miroslav D 2510 SRB

12 IM Benidze Davit 2504 GEO

13 IM Sulashvili Malkhaz 2500 GEO

14 IM Roganovic Milos 2497 SRB

15 GM Ismagambetov Anuar 2492 KAZ

16 IM Khmelniker Ilya 2483 ISR

17 IM Pruijssers Roeland 2483 NED

18 GM Swinkels Robin 2478 NED

19 IM Jurcik Marian 2466 SVK

20 Gundavaa Bayarsaikhan 2460 MGL

Wang Yue è il favorito d’obbligo, ma gli oppositori sono molto validi, in particolare i russi Lysyj e Ponkratov; segnaliamo anche la presenza del brasiliano in forte ascesa Mekhitarian.

Update: vince Wang Yue, Cina!

Wang Yue, di nuovo primo cinese nell'ultima lista FIDE

Continua a leggere

7° Match Cina-Russia

4 Ago

Si affrontano in matches a squadre molto combattuti fin dal 2001 (ma solo dal 2006 a cadenza annuale), si tratta di due colossi del panorama scacchistico mondiale: Cina e Russia. Stavolta il confronto avviene a Yinzhou, nella Cina più orientale, dal 5 al 15 agosto (l’edizione 2009 si era svolta a Dagomys, sul Mar Nero). Formula di poco cambiata rispetto al solito: cinque partite a cadenza classica per ciascun componente delle due squadre, ben venti ‘rapid’ (e questa è una novità, sono state infatti abolite le blitz). Il confronto, come sempre, avviene sia in campo maschile che femminile.

Queste le formazioni (nome-Elo-posizione in graduatoria nazionale e mondiale):

China Men

Wang Hao      2724      1      22
Wang Yue     2716     2     29
Bu Xiangzi     2676     3     59
Zhou Jianchao     2668     4     68
Ni Hua          2645      5      96

Wang Yue

Continua a leggere

“Kings Tournament” 2010

13 Giu

Quarta edizione per il “Turneul Regilor” (più conosciuto come “Kings Tournament”), quest’anno ospitato in  Mediaş, Romania. Dopo due edizioni quasi da “vecchie glorie”, l’anno scorso gli organizzatori hanno compiuto il grande passo, allestendo un torneo di Cat.XX vinto da Vassily Ivanchuk davanti a Gelfand.

Quest’anno il lotto dei partecipanti è altrettanto prestigioso:

Carlsen, Magnus NOR 2813

Wang, Yue CHN 2752

Gelfand, Boris ISR 2741

Radjabov, Teimour AZE 2740

Ponomariov, Ruslan UKR 2733

Nisipeanu, Liviu-Dieter ROU 2672

Media Elo 2742, il che significa ancora un SuperTorneo di Cat.XX. Quest’anno Bazna fa parte del circuito del “Grande Slam“, che avrà per la prima volta la Finale divisa in due parti: Shangai in settembre e Bilbao in ottobre. Carlsen (vincitore di Nanjing 2009 e Corus 2010) è già qualificato, così come Topalov, vincitore di Linares 2010.

Tranne Carlsen e Nisipeanu, erano tutti presenti al GP FIDE di Astrakhan, quindi si sono confrontati anche molto recentemente.

Una rapida carrellata sui protagonisti, tutti conosciutissimi

Magnus Carlsen

A cadenza classica è fermo dal Corus di gennaio (che ha vinto). Mette per la prima volta “in palio” il suo 2813, il più alto mai raggiunto da un giocatore, Kasparov a parte.

Continua a leggere