Tag Archives: van wely

14° Dubai Open

18 Apr

Mai così forte in passato, il Dubai Open (dal 15 al 23 aprile) sembra quest’anno avere un debole per le squadre olimpiche: presente quasi per intero l’Armenia (manca Aronian), così come la Georgia. Impressionante la delegazione di giovani e forti giocatori indiani; ucraini, olandesi e cinesi sono ben rappresentati.

La lista dei partecipanti è strepitosa, con una quarantina di GM presenti, ben 21 da 2600 in su:

1 GM Jobava Baadur GEO 2706
2 GM Van Wely Loek NED 2691
3 GM Akopian Vladimir ARM 2684
4 GM Sokolov Ivan NED 2653
5 GM Iordachescu Viorel MDA 2644
6 GM Gupta Abhijeet IND 2643
7 GM Nisipeanu Liviu-Dieter ROU 2643
8 GM Petrosian Tigran L ARM 2643
9 GM Negi Parimarjan IND 2639
10 GM Ni Hua CHN 2637
11 GM Ganguly Surya Shekhar IND 2633
12 GM Zhou Weiqi CHN 2628
13 GM Mchedlishvili Mikheil GEO 2626
14 GM Miroshnichenko Evgenij UKR 2624
15 GM Volkov Sergey RUS 2623
16 GM Andriasian Zaven ARM 2616
17 GM Kuzubov Yuriy UKR 2615
18 GM Baklan Vladimir UKR 2612
19 GM Amin Bassem EGY 2608
20 GM Grigoryan Avetik ARM 2600
21 GM Hovhannisyan Robert ARM 2600

Baadur Jobava, unico Over2700 della manifestazione

Continua a leggere

Arctic Chess Challenge

1 Ago

Quinta edizione per l’Arctic Chess Challenge, il torneo che si diputa a Tromso, “la porta d’accesso al Polo Nord”. A parte le indubbie attrattive paesaggistiche, Tromso è stata ultimamente alla ribalta in campo scacchistico per aver avanzato la propria candidatura ad ospitare le Olimpiadi scacchistiche del 2014.

Il norvegese Magnus Carlsen ha partecipato solo alla seconda edizione peraltro senza fortuna, in compenso il tabellone, anno per anno, presenta un livello sempre più elevato per un open.

Questi i TopPlayers dell’edizione 2010:

GM Loek Van Wely NED 2677

GM Alexander Moiseenko UKR 2667

GM Mikhail Kobalia RUS 2648

GM Bartosz Socko POL 2646

GM Chanda Sandipan IND 2637

GM Igor Khenkin GER 2632

GM Yuri Drozdovskij UKR 2624

GM Mateusz Bartel POL 2613

GM Emanuel Berg SWE 2612

GM Ivan Ivanisevic SRB 2611

GM Vladimir Burmakin RUS 2605

GM Sergei Azarov BLR 2600

GM Zoltan Gyimesi HUN 2598

GM Vadim Malakhatko BEL 2576

GM Julian Radulski BUL 2574

GM Manuel Leon Hoyos MEX 2556

Loek van Wely

Continua a leggere

World Open 2010

30 Giu

E’ tempo di “World Open“, il colossale evento scacchistico americano (più di mille partecipanti nei vari tornei, 250.000 dollari di montepremi) che è giunto alla 38^ edizione. Quest’anno la sede è cambiata: non più quella “storica” di Filadelfia, ma King of Prussia, quartiere residenziale a una ventina di km da Filadelfia, quindi sempre in Pennsylvania. King of Prussia deve il suo nome ad una antica locanda che si trovava in quei pressi.

La locanda che ha dato il nome al quartiere (foto Wikipedia)

Come tipico negli Stati Uniti, vi è un Open vero e proprio (primo premio 20.000 dollari) e diversi tornei di fascia (con premi veramente allettanti: 13.000 $ per il primo degli under1800, 10.000 per il primo under1400, 5.000 per il primo under1200!); per favorire il massimo della partecipazione è possibile partecipare dal primo giorno oppure optare per formule che consentono di essere impegnati solo per gli ultimi 5-4-3 giorni (vengono disputate partite rapid per avere poi gli ultimi tre giorni tutti lo stesso numero di partite da disputare). Il torneo si svolge dal 29 giugno al 5 luglio.

Anche quest’anno i migliori partecipanti all’Open sono di ottimo livello (anche se francamente non paragonabile a quella dei più quotati open europei), questa la TopTen: Continua a leggere

Test scientifico su van Wely

15 Giu

Alla faccia della ‘privacy’, ora perfino le proprie emozioni possono comparire sul grande schermo! Vabbé, comunque van Wely ha dato il consenso…

A parte gli scherzi, oggi, 15 giugno 2010, nel corso del Campionato Olandese Assoluto si terrà un interessante esperimento: Loek van Wely ha dato la propria disponibilità a farsi monitorare nel corso della partita, in modo tale da fornire indicazioni sul grado di stress durante una partita a scacchi. L’iniziativa parte dalla collaborazione tra la Federazione Scacchistica Olandese e l’Holst Centre di Eindhoven, un centro di ricerca di altissimo livello, intitolato a Gilles Holst, pioniere della Ricerca e dello Sviluppo e primo direttore della “Philips Research“. L’Holst Centre ha sede proprio in quel “High Tech Campus” che quest’anno ospita il Campionato Olandese.

Dunque a partire dalle 13.30, nel corso del quinto turno del Campionato, Loek van Wely si siederà alla scacchiera dopo aver indossato una fascia toracica che misurerà il suo ritmo cardiaco e respiratorio; altri sensori saranno posizionati al polso e avranno il compito di registrare il comportamento delle terminazioni nervose sottocutanee. I dati verranno trasmessi “wireless” a un computer che li rielaborerà. Gli spettatori in sala da gioco e via web potranno visualizzare sullo schermo le reazioni di van Wely allo stress di una partita di scacchi. Naturalmente la finalità non è soddisfare la curiosità degli spettatori (o perlomeno non solo quella…) ma ottenere esperienze che possano essere utili per ulteriori ricerche sulla misurazione delle emozioni in campo medico.

Campionato Olandese 2010

12 Giu

Il Campionato Olandese assoluto era già competizione di notevole interesse negli anni passati, grazie alla presenza (anche se non costante) di giocatori che appartengono all’élite mondiale come Tiviakov e van Wely, giovani e forti Over2600 (Smeets, Stellwagen e L’Ami), senza trascurare un certo Jan Timman. L’anno scorso Campionato Olandese assoluto si è rivelato Anish Giri, il più giovane campione nazionale dell’Olanda, almeno finora. In quell’occasione però il massimo torneo nazionale non schierava i migliori elementi (Tiviakov aveva dato subito forfait). Quest’anno invece la partecipazione è veramente all’altezza e per Anish non sarà semplice ripetersi.

I partecipanti all’edizione 2010:

Jan Smeets 2659 GM 1985

Loek van Wely 2653 GM 1972

Anish Giri 2642 GM 1994

Erwin L’Ami 2620 GM 1985

Dimitri Reinderman 2608 GM 1972

Wouter Spoelman 2580 GM 1990

Ernst Sipke 2572 GM 1979

Friso Nijboer 2567 GM 1965

Robin van Kampen 2481 IM 1994

Bok Benjamin 2430 FM 1995

Le date di nascita stavolta sono particolarmente importanti: non capita spesso di vedere tre 15enni impegnati nella massima competizione nazionale, in un torneo che è addirittura di Cat.XIV.

Qualche informazione in più su alcuni dei protagonisti

Jan Smeets

Continua a leggere