Tag Archives: laznicka

6^ HDBank Cup

8 Mar

Sesta edizione per la “HDBank Cup” che si svolge a Ho Chi Minh, la più grande città del Vietnam, da noi meglio nota come Saigon. Presenza cinese di qualità, ma molte nazioni scacchisticamente importanti sono rappresentate. Si gioca dall’8 al 13 marzo.

vietnam-flag-waving-animated-gif-8

Giocatori Over2500:

Continua a leggere

Lista FIDE – novembre 2010

3 Nov

Quello di novembre è stato un importante aggiornamento per via dei molti e importanti tornei che si sono svolti nello scorso bimestre.

Al vertice l’accoppiata Anand (2804 – 1°) – Carlsen (2802 – 2°) primeggia, anche se conteggiando Nanjing è ancora Magnus a condurre nel ‘Live Rating

Continua a leggere

This is Sparta!

25 Set

Il Fantascacchi è un divertente concorso proposto ormai da un paio d’anni da Scacchierando. Ideato da CrazyHorse nel 2008 ha avuto subito grande seguito grazie alla formula vincente: si tratta di proporre una propria FantaSquadra, formata dai giocatori che partecipano ad una competizione a squadre, osservando opportuni limiti nella scelta dei componenti. Per i pochi appassionati che ancora non conoscono questo gioco, vi rimando alla pagina di Scacchierando dedicata al FantaScacchi 2010 e curata (come nelle ultime edizioni del concorso) dall’ormai imprescindibile LightKnight.

Essendo questo un sito personale (almeno per ora), mi ripropongo di seguire la FantaSquadra di BladeRunner: Sparta!

L’idea di chiamarla così mi venne dopo aver visto la seguente vignetta, uscita sulle ali del successo di “300”, il film di Zack Snyder, uscito nel 2007:

La formazione di Sparta! è questa: Continua a leggere

VIII György Marx Memorial

6 Ago

Ottava edizione per il “György Marx Memorial” che si disputa dal 6 al 16 agosto a Paks in Ungheria, in ricordo di Marx György professore di Fisica, scomparso nel 2002. Si tratta di un torneo “chiuso” a sei giocatori che si è già ritagliato notorietà grazie al livello elevato dei partecipanti. Come al solito è affiancato da un torneo femminile, da un open e da altre competizioni scacchistiche “minori”.

Nel 2008 questo torneo permise a Maxime Vachier-Lagrave di superare i 2700 punti, l’anno scorso fu Zoltan Almasi ad imporsi. Anche quest’anno il roccioso Zoltan si presenta nelle vesti di favorito. Di particolare interesse la presenza del Campione Ungherese in carica Ferenc Berkes, già Campione del Mondo Under18: compirà 25 anni proprio durante il torneo, l’8 agosto. Viktor Laznicka, 22enne della Repubblica Ceca, è salito alla ribalta per aver eliminato Morozevich nell’ultima edizione della World Cup; recentemente ha vinto il “World Open” di Filadelfia. Ray Robson ormai fa sempre notizia: il 15enne statunitense però ultimamente sta avendo un periodo di magri risultati (comunque tipico dei giocatori in rapida crescita che non sempre riescono a mantenere il loro “folle” ritmo, hanno bisogno di periodi di relativa stasi per poi ripartire ancora più forte), tra l’altro non è riuscito a conquistare il titolo di Campione USA Junior per il quale era favoritissimo. Il gruppo è completato da Jan Timman, semplicemente “un pezzo di storia degli scacchi”, e Peter Acs che qui a Paks è di casa: primo classificato nel 2007, due ultimi posti nelle edizioni 2008 e 2009!

Doppio girone, dieci turni complessivi; giorno di riposo l’11 agosto; cadenza: 100′ x 40 mosse + 40′ x finire, sempre con 30″ di abbuono per mossa.

Foto dal sito ufficiale

Poster della manifestazione

Continua a leggere

World Open 2010

30 Giu

E’ tempo di “World Open“, il colossale evento scacchistico americano (più di mille partecipanti nei vari tornei, 250.000 dollari di montepremi) che è giunto alla 38^ edizione. Quest’anno la sede è cambiata: non più quella “storica” di Filadelfia, ma King of Prussia, quartiere residenziale a una ventina di km da Filadelfia, quindi sempre in Pennsylvania. King of Prussia deve il suo nome ad una antica locanda che si trovava in quei pressi.

La locanda che ha dato il nome al quartiere (foto Wikipedia)

Come tipico negli Stati Uniti, vi è un Open vero e proprio (primo premio 20.000 dollari) e diversi tornei di fascia (con premi veramente allettanti: 13.000 $ per il primo degli under1800, 10.000 per il primo under1400, 5.000 per il primo under1200!); per favorire il massimo della partecipazione è possibile partecipare dal primo giorno oppure optare per formule che consentono di essere impegnati solo per gli ultimi 5-4-3 giorni (vengono disputate partite rapid per avere poi gli ultimi tre giorni tutti lo stesso numero di partite da disputare). Il torneo si svolge dal 29 giugno al 5 luglio.

Anche quest’anno i migliori partecipanti all’Open sono di ottimo livello (anche se francamente non paragonabile a quella dei più quotati open europei), questa la TopTen: Continua a leggere