World Cup – Finali

16 Set

Ci siamo. Inizia oggi 16 settembre la fase finale della World Cup 2011: quattro le partite a cadenza classica previste, poi eventuali tie-breaks.

Nella finale per il 1° posto a confronto due dei più forti giocatori russi del Terzo Millennio, Peter Svidler e Alexander Grischuk: come minimo i due si sono assicurati il diritto a far parte dei Candidati alla Corona Mondiale, ora giocano per il titolo, l’onore, i soldi (96.000 dollari netti per il vincitore, 64.000 per lo sconfitto). Impietosa la finale per il 3° posto: qui si contendono il terzo e ultimo posto per accedere al Ciclo Mondiale due ucraini, Vassily Ivanchuk e Ruslan Ponomariov; uno dei due rimarrà escluso dal ruolo di Candidato, anche se potrà consolarsi con i 40.000 dollari netti previsti sia per il terzo che per il quarto posto nella competizione.

Svidler-Grischuk

Nelle partite a cadenza classica Svidler conduce con un netto 5 a 1, mentre in vantaggio 5 a 3 è Grischuk nelle ‘rapid’. Pronostico impossibile: forse migliore lo stato di forma di Svidler, ma la tenuta psicologica di Grischuk risulta spesso determinante.

Ivanchuk-Ponomariov

Molto equilibrati i precedenti: 5 a 4 per Ponomariov nelle partite a cadenza classica, 3 a 2 per Ivanchuk nelle rapid. Ivanchuk può contare su un numero di fans senz’altro superiore che per l’ennesima volta attendono l’ingresso del loro beniamino nella fase finale del Ciclo Mondiale.

Foto dal sito ufficiale

Sito ufficiale

Articolo ‘primo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’

Articolo ‘secondo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’

Articolo ‘terzo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’

Articolo ‘Ottavi di Finale’ su ‘Scacchi Internazionali’

Articolo ‘Quarti di Finale’ su ‘Scacchi Internazionali’

Articolo ‘Semifinali’ su ‘Scacchi Internazionali’

Annunci

11 Risposte to “World Cup – Finali”

  1. bladerunner 16 settembre 2011 a 16:38 #

    Subito a segno Peter Svidler nella prima partita del mini-match finale, e per di più col Nero! Grischuk ottiene una posizione confortevole in apertura, poi opta per un sacrificio di pezzo per tre pedoni del tutto giustificato, i pezzi del Nero si coordinano splendidamente e Grischuk compie un veloce quanto inaspettato salto nel vuoto:

    [Event “FIDE World Cup 2011”]
    [Date “2011.09.16”]
    [Round “43.1”]
    [Board “1”]
    [White “Grischuk, Alexander”]
    [Black “Svidler, Peter”]
    [Result “0-1”]
    [WhiteClock “00:00:47”]
    [BlackClock “00:10:33”]
    [WhiteElo “2757”]
    [BlackElo “2740”]
    [PlyCount “60”]

    1. e4 c5 2. Nf3 e6 3. d4 cxd4 4. Nxd4 a6 5. Nc3 b5 6. Bd3 Qb6
    7. Nf3 Nc6 8. O-O Qb8 9. Re1 Bd6 10. e5 Bc7 11. Bf4 Nge7 12. Qe2 Ng6
    13. Bg3 Bb7 14. Rad1 Nce7 15. Be4 Bxe4 16. Nxe4 O-O 17. Rxd7 Nd5 18. Nd6 Nb6
    19. Rxf7 Rxf7 20. Nxf7 Kxf7 21. Ng5+ Kg8 22. Nxe6 Qc8 23. Qg4 Ra7 24. Rd1 Na4
    25. h3 Nxb2 26. Rd5 Bb6 27. Rd6 Nc4 28. Qf5 Rf7 29. Qe4 Nxd6 30. exd6 Nf8
    0-1

    Forse 18 Cfg5 con idea Dh5 avrebbe dato maggiori chanches a Grischuk; poi la sua ‘politica’ di finire immancabilmente in zeitnot stavolta non ha pagato: in una posizione ancora difendibile ha giocato le ultime mosse con il solo incremento, facendo un vero salto nel vuoto!

    Patta invece nella Finalina, in una partita di ‘routine’ tra SuperGM.

    • bladerunner 16 settembre 2011 a 20:30 #

      Prodigioso finora il cammino nella WC di Svidler col Nero: sei vittorie, quattro patte e zero sconfitte!

      • bladerunner 16 settembre 2011 a 20:36 #

        E ora, come vedete a fianco in questa pagina, ritorno nella TopTen mondiale!

  2. bladerunner 17 settembre 2011 a 14:24 #

    Patta in 16 mosse tra Svidler e Grischuk nella seconda partita.
    Ivanchuk invece tiene a lungo sotto pressione Ponomariov che poi cede rovinosamente.

  3. bladerunner 18 settembre 2011 a 14:18 #

    Ancora una patta, stavolta in 29 mosse, tra Grischuk e Svidler, con Alexander ancora una volta autoridottosi a giocare una serie di mosse col solo incremento.

    • bladerunner 18 settembre 2011 a 16:46 #

      Patta anche tra Ivanchuk e Ponomariov, quest’ultimo in vantaggio di un pedone per gran parte della partita, ma gli Alfieri contrari facevano presagire la patta.

  4. bladerunner 19 settembre 2011 a 16:35 #

    Svidler pareggia senza difficoltà anche la quarta partita del Match Finale con Grischuk e vince l’edizione 2011 della World Cup. Congratulazioni da ogni parte, Peter ha stavolta veramente messo d’accordo tutti e nessuno sembra avere qualcosa da recriminare. Lo stesso Grischuk se ne è fatto una ragione e probabilmente gli è risultato ancor più semplice accettare la sconfitta, visto che in fondo il traguardo dell’ammissione tra i Candidati è stato raggiunto anche da lui.

    • bladerunner 19 settembre 2011 a 16:50 #

      Anche Ivanchuk raggiunge il traguardo minimo, cioè l’ammissione tra i Candidati. Pareggia l’ultima partita con Ponomariov e si impone pure lui per 2.5 a 1.5

      • bladerunner 19 settembre 2011 a 16:51 #

        Il 2011 sembra essere l’anno di Svidler. Dopo il successo nella SuperFinale del Campionato Russo, ora questo nella World Cup, successi prestigiosi e meritati. A gennaio era il n° 18 al mondo, ora considerando il ‘Live Rating’ ha guadagnato 30 punti, giunge a quota 2760, virtualmente n° 9 al mondo. Chissà se quelli dell’Oscar degli Scacchi si ricorderanno di lui quando dovranno assegnarlo…

        • Megalovic 19 settembre 2011 a 18:03 #

          Vero! A meno che Gelfand vinca il Mondiale con Anand…

          • Megalovic 19 settembre 2011 a 18:04 #

            Ops, il Mondiale si gioca nel 2012!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...