World Cup 2011 – secondo turno

31 Ago

Archiviato il primo turno, ci dedichiamo ad altri due mini-match, più un terzo che vede protagonista Morozevich per il quale lo spazio su ‘Scacchi Internazionali‘ è riservato “a prescindere”…

4 Ruslan Ponomariov – 61 Ni Hua

20 Le Quang Liem – 45 Boris Grachev

102 Alexandr Fier – 38 Alexander Morozevich

Ponomariov – Ni Hua

Ruslan Ponomariov, qualificato in quanto Finalista della World Cup 2009 (battuto da Gelfand). Sicuro il suo primo turno, non poteva essere per lui una minaccia l’IM Robert Gwaze, 2434. Specialista nei formati KO (ha ottenuto anche un titolo mondiale in questo modo). Prima della World Cup ha fatto un match “di allenamento” con Nakamura giocando molto bene, nonostante il risultato finale non gli sia stato favorevole; subito dopo ha giocato e vinto il più forte Campionato Ucraino di ogni tempo.

Ni Hua, qualificato grazie alla vittoria ottenuta nel Campionato Continentale Asiatico 2010. Era impegnativo il suo primo turno contro il giovane russo Ildar Khairullin, ma l’ha spuntata nelle ’10 minuti’. Di recente l’abbiamo seguito a Biel dove si è imposto nell’Open.

Le Quang Liem – Grachev

Le Quang Liem, qualificato anche lui in virtù del Continentale Asiatico (secondo classificato dietro a Ni Hua). Nel primo turno non ha avuto bisogno dei tie-breaks per superare l’indonesiano Susanto Megaranto. E’ uno dei giovani leoni dell’ultimo periodo.

Boris Grachev, qualificato grazie al risultato ottenuto nell’Europeo 2010. Nel primo turno anche lui non ha avuto bisogno dei tie-breaks per superare il compatriota Evgeny Romanov. 25enne non della ‘prima linea’ russa, ma comunque molto competitivo.

Fier – Morozevich

Alexandr Fier, si è qualificato alla World Cup vincendo lo Zonale 2.4, quello sudamericano, con un eloquente 8 su 9. Nel primo turno ha fatto il colpaccio, superando Wang Yue. 23enne brasiliano, aveva fatto scalpore un paio d’anni fa passando da un successo all’altro e toccando un picco di 2653 punti Elo; poi un poco è stato ridimensionato.

Alexander Morozevich, lo abbiamo già introdotto nel precedente articolo. Solo da aggiungere il risultato del primo turno in questa World Cup: qualche difficoltà nelle partite a cadenza classica, poi devastante nelle rapid.

Foto dal sito ufficiale

Ruben Felgaer

Ni Hua, con Ponomariov non un match a senso unico

Il mini-match Caruana-Drodzovskij è stato favorevole a Fabiano, fatto non scontato vista la forza del Campione Ucraino

Vladimir Potkin: battere Shirov 2 a 0 non è da tutti...

Anton Filippov, un brutto cliente per Bacrot

Sebastien Feller, a far sudare Grischuk...

E Grischuk, più "perso" che mai: dopo Feller, Morozevich? Meglio concentrarsi su Sebastien...

Le Quang Liem, grande sicurezza finora

Sito ufficiale

Articolo ‘primo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’

Annunci

16 Risposte to “World Cup 2011 – secondo turno”

  1. bladerunner 31 agosto 2011 a 08:58 #

    Molti gli incontri del secondo turno che richiamano l’interesse degli appassionati, solo per fare qualche esempio:
    Karjakin, Sergey RUS – So, Wesley PHI
    Alekseev, Evgeny RUS – Ivanchuk, Vassily UKR
    Feller, Sebastien FRA – Grischuk, Alexander RUS
    Svidler, Peter RUS – 56 Nguyen, Ngoc Truong Son VIE
    Vachier-Lagrave, Maxime FRA – Bu, Xiangzhi CHN
    Jobava, Baadur GEO – Wojtaszek, Radoslaw POL
    Drozdovskij, Yuri UKR – Caruana, Fabiano ITA
    Andreikin, Dmitry RUS – Tomashevsky, Evgeny RUS
    Polgar, Judit HUN – Movsesian, Sergei ARM

    Come al solito, inizio delle partite alle ore 11 (ora italiana).

  2. bladerunner 31 agosto 2011 a 14:19 #

    Risultati prima partita secondo turno

    Pronti-via e Ni Hua-Ponomariov è già patta. 13 mosse, chissà qual è la strategia di Ni Hua, cmq: rispetto e stiamo a vedere…

    Senz’altro più scioccante l’avvio per il bielorusso Sergei Azarov (2648, non patatine…):

    [Event “FIDE World Cup 2011”]
    [Date “2011.08.31”]
    [Round “10.5”]
    [Board “5”]
    [White “Gashimov, Vugar”]
    [Black “Azarov, Sergei”]
    [Result “1-0”]
    [WhiteClock “00:54:00”]
    [BlackClock “00:01:00”]
    [WhiteElo “2760”]
    [BlackElo “2648”]
    [PlyCount “45”]

    1. e4 e5 2. Nf3 Nc6 3. Bb5 f5 4. d3 fxe4 5. dxe4 Nf6 6. Be3 Bb4+
    7. c3 Be7 8. Bxc6 bxc6 9. Nxe5 Ba6 10. Nd2 Rb8 11. Qa4 Qc8 12. O-O-O O-O
    13. Bg5 Kh8 14. c4 c5 15. h4 Rb6 16. h5 d6 17. Ng6+ hxg6 18. hxg6+ Kg8
    19. Qa3 Qg4 20. f4 Rfb8 21. Rh4 Qe6 22. Rdh1 Kf8 23. f5 1-0

    La proposta di patta alla 21^ da parte di Svidler è stata senz’altro un buon segnale per il ‘nostro’ Nguyen Ngoc Truong Son.
    Dopo le fatiche del primo turno contro Bezgodov, travolgente Vitiugov con uno tosto come Korobov:

    [Event “FIDE World Cup 2011”]
    [Date “2011.08.31”]
    [Round “10.11”]
    [Board “11”]
    [White “Vitiugov, Nikita”]
    [Black “Korobov, Anton”]
    [Result “1-0”]
    [WhiteClock “00:42:00”]
    [BlackClock “00:04:00”]
    [WhiteElo “2733”]
    [BlackElo “2671”]
    [PlyCount “55”]

    1. d4 d5 2. c4 c6 3. Nf3 Nf6 4. Nc3 e6 5. Bg5 h6 6. Bh4 dxc4
    7. e4 g5 8. Bg3 b5 9. Be2 Bb7 10. Qc2 Nbd7 11. Rd1 Nh5 12. d5 Nxg3
    13. hxg3 Bg7 14. dxe6 fxe6 15. e5 Qe7 16. Qg6+ Kf8 17. Ne4 Nxe5 18. Nxe5 Bxe5
    19. Rxh6 Rxh6 20. Qxh6+ Bg7 21. Qg6 c5 22. Nxg5 Bd5 23. Bg4 Re8 24. Kf1 c3
    25. bxc3 Bc4+ 26. Kg1 Kg8 27. Re1 Qd7 28. Re4 1-0

    Notevole l’impresa del russo Vladimir Potkin (foto)

    che però è troppo forte per essere considerato sorprendente:

    [Event “FIDE World Cup 2011”]
    [Date “2011.08.31”]
    [Round “10.22”]
    [Board “22”]
    [White “Potkin, Vladimir”]
    [Black “Shirov, Alexei”]
    [Result “1-0”]
    [WhiteClock “00:07:00”]
    [BlackClock “00:01:00”]
    [WhiteElo “2682”]
    [BlackElo “2714”]
    [PlyCount “55”]

    1. d4 d5 2. c4 c6 3. Nf3 Nf6 4. Nc3 e6 5. Bg5 dxc4 6. a4 Bb4
    7. e4 Qa5 8. Bd2 c5 9. Bxc4 cxd4 10. Nxd4 O-O 11. Nc2 Qc7 12. Qe2 Be7
    13. e5 Nfd7 14. f4 Nc6 15. O-O b6 16. Nb5 Qb8 17. Ncd4 Nxd4 18. Nxd4 Bc5
    19. Be3 Re8 20. Rad1 a6 21. b4 Bf8 22. f5 Nxe5 23. Bf4 Bd6 24. Nc6 Nxc6
    25. Bxd6 Qa7 26. f6 gxf6 27. Rxf6 Ne7 28. Rxf7 1-0

    Drozdovskij, senz’altro stanco per la maratona di ieri, propone patta in 15 a Fabiano.

    • bladerunner 31 agosto 2011 a 14:37 #

      Il ‘Moroz‘ strapazza brutalmente il simpatico Fier:

      [Event “FIDE World Cup 2011”]
      [Date “2011.08.31”]
      [Round “10.27”]
      [Board “27”]
      [White “Fier, Alexandr”]
      [Black “Morozevich, Alexander”]
      [Result “0-1”]
      [WhiteClock “00:18:00”]
      [BlackClock “00:07:00”]
      [WhiteElo “2566”]
      [BlackElo “2694”]
      [PlyCount “70”]

      1. e4 e6 2. d4 d5 3. Nc3 Nf6 4. e5 Nfd7 5. f4 c5 6. Nf3 Nc6
      7. Be3 cxd4 8. Nxd4 Bc5 9. Qd2 a6 10. O-O-O O-O 11. Nb3 Bxe3 12. Qxe3 b5
      13. Bd3 b4 14. Ne4 a5 15. Nbc5 Nxc5 16. Qxc5 Ne7 17. Ng5 h6 18. Nf3 Ba6
      19. Kb1 Qd7 20. g4 a4 21. Bxa6 Rxa6 22. Qxb4 Nc6 23. Qb5 Qa7 24. Qd3 Rb8
      25. Nd4 Na5 26. Ka1 Nc4 27. Rb1 Rab6 28. Qc3 Rxb2 29. Rxb2 Rxb2 30. f5 a3
      31. h4 Qb8 32. Re1 Nd2 33. Nb3 Ne4 34. Qd3 Qxe5 35. Nd4 Rxc2 0-1

      Fier gioca la Novità 16 Dxc5 (al posto della variante di patta 16 Cf6+ gxf6 17 Axh7+ Rxh7 18 Dh3+), pienamente giustificato (anche se rischioso) il sacrificio di pedone di Morozevich, probabilmente 25 Cd4 è una mossa piuttosto initile da parte del brasiliano (il suo C in reltà in quella posizione non fa nulla e Moroz giustamente non lo cambia), 32…Cd2! e 35…Txc2! sono piacevolissime mosse che risolvono tatticamente la partita.

      • bladerunner 31 agosto 2011 a 14:54 #

        Wesley So tiene ottimamente contro Kariakin, patta col Nero!

        Le Quang Liem guadagna un pedone e realizza in maniera didattica il vantaggio contro Grachev.

        Il rumeno Parligras conferma l’ottima impressione destata nel primo turno contro Yu Yangyi e supera Almasi che è andato a complicarsi la vita con una Torre in mezzo alla scacchiera nella prima fase della partita.

        L’uzbeco Anton Filippov (foto) batte Bacrot e non sembrava proprio ci fossero 100 punti Elo a favore del francese.

  3. bladerunner 1 settembre 2011 a 14:57 #

    Risultati seconda partita secondo turno

    Fabiano vince con sicurezza con Drozdovskij e passa ai 16esimi; curioso il fatto che ad un certo punto l’ucraino abbia richiesto la sospensione della partita per verificare una triplice ripetizione della posizione, ripetizione rivelatasi inesistente.

    Wesley So e Nguyen Ngoc Truong Son vanno agli spareggi rapidi rispettivamente con Karjakin e Svidler: bravi! Anche Sebastien Feller se la giocherà rapid con Grischuk, così come Bu Xiangzhi con Vachier-Lagrave.

    Mircea Parligras perfezionana l’eliminazione di Almasi; Oniscuk sacrifica un pezzo senza un compenso tangibile, Navara passa il turno; Potkin raddoppia con Shirov, il quale praticamente si automatta; Jobava supera l’impegnativo ostacolo Wojtaszek che non riesce ad impedire un micidiale ingresso di Donna.

    Judit Polgar riesce a battere Movsesian in una partita che sembrava strapatta, forza l’armeno e Judit non perde l’occasione.

    Bacrot fa fare la Filippov la stessa figura (ma lo zeitnot era veramente incalzante) che l’uzbeco gli aveva fatto fare ieri, andranno ai rapid.

    Dopo 70 mosse Grachev si rassegna alla patta e al passaggio del turno da parte di Le Quang Liem.

    • bladerunner 1 settembre 2011 a 15:07 #

      Morozevich supera senza alcuna difficoltà Alexandr Fier:

      [Event “FIDE World Cup 2011”]
      [Date “2011.09.01”]
      [Round “11.27”]
      [Board “27”]
      [White “Morozevich, Alexander”]
      [Black “Fier, Alexandr”]
      [Result “1-0”]
      [WhiteClock “00:45:00”]
      [BlackClock “00:41:00”]
      [WhiteElo “2694”]
      [BlackElo “2566”]
      [PlyCount “51”]

      1. e4 c5 2. Nf3 e6 3. d4 cxd4 4. Nxd4 Nc6 5. Nc3 Qc7 6. Be3 a6
      7. Qd2 Nf6 8. O-O-O Be7 9. f4 d6 10. Be2 Nxd4 11. Qxd4 e5 12. fxe5 dxe5
      13. Qa4+ Kf8 14. Rhf1 Bd7 15. Qb3 Rc8 16. Kb1 Be6 17. Nd5 Nxe4 18. Bg4 Qc6
      19. Bxe6 Qxe6 20. Qxb7 Nd6 21. Qxa6 f6 22. Nxe7 Kxe7 23. Bc5 Rxc5 24. Qa7+ Nb7
      25. Qxb7+ Ke8 26. Rd2 1-0

      • bladerunner 1 settembre 2011 a 15:13 #

        Efimenko supera un avversario molto impegnativo, il giovane ungherese Ferenc Berkes (Over2700 nell’ultima graduatoria Elo), micidiale la definitiva Af4!:

        [Event “FIDE World Cup 2011”]
        [Date “2011.09.01”]
        [Round “11.29”]
        [Board “29”]
        [White “Berkes, Ferenc”]
        [Black “Efimenko, Zahar”]
        [Result “0-1”]
        [WhiteClock “00:01:00”]
        [BlackClock “00:03:00”]
        [WhiteElo “2696”]
        [BlackElo “2706”]
        [PlyCount “54”]

        1. Nf3 Nf6 2. g3 d5 3. Bg2 g6 4. c4 dxc4 5. Qa4+ c6 6. Qxc4 Bg7
        7. d3 Nbd7 8. O-O Nb6 9. Qc2 O-O 10. e4 Bd7 11. Be3 Qc8 12. Bc5 Re8
        13. Nbd2 Bh3 14. Bxh3 Qxh3 15. Qb3 Bh6 16. Bxb6 axb6 17. Nc4 Ng4 18. Qxb6 e5
        19. a4 Re6 20. a5 Rae8 21. a6 bxa6 22. Rxa6 Kg7 23. Qxc6 Rxc6 24. Rxc6 Rd8
        25. Rc7 Rxd3 26. Rxf7+ Kg8 27. Re1 Bf4 0-1

        Partitone anche da parte del brasiliano Felgaer che riporta in equilibrio il suo match col giovane Zherebukh:

        [Event “FIDE World Cup 2011”]
        [Date “2011.09.01”]
        [Round “11.30”]
        [Board “30”]
        [White “Felgaer, Ruben”]
        [Black “Zherebukh, Yaroslav”]
        [Result “1-0”]
        [WhiteClock “00:33:00”]
        [BlackClock “00:00:00”]
        [WhiteElo “2573”]
        [BlackElo “2590”]
        [PlyCount “47”]

        1. e4 c5 2. Nc3 d6 3. f4 Nc6 4. Nf3 e6 5. d4 cxd4 6. Nxd4 Nxd4
        7. Qxd4 Ne7 8. Be3 Nc6 9. Qd2 Be7 10. O-O-O a6 11. g4 b5 12. Kb1 O-O
        13. g5 Bd7 14. Qf2 f5 15. exf5 Rxf5 16. Bh3 Rf7 17. Qg2 Bf8 18. Ne4 d5
        19. g6 Re7 20. gxh7+ Kh8 21. Ng5 g6 22. f5 exf5 23. Qxd5 Bg7 24. Bc5 1-0

  4. bladerunner 1 settembre 2011 a 20:59 #

    Questa la lista dei tie-breaks previsti per domani, 2 settembre:
    Wesley So (Philippines) — Sergey Karjakin (Russia)
    Daniel Friedman (Germany) — Shakhriyar Mamedyarov (Azerbaijan)
    Ruslan Ponomariov (Ukraine) — Ni Hua (China)
    Alexander Grischuk (Russia) — Sebastien Feller (France)
    Nguyen Ngoc Trong (Vietnam) — Peter Svidler (Russia)
    Lazaro Bruzon (Cuba) — Francisco Vallejo (Spain)
    Bu Xiangzhi (China) — Maxime Vachier-Lagrave (France)
    Igor Lysyj(Russia) — Alexander Ivanov (USA)
    Ernesto Inarkiev (Russia) — Alexander Moiseenko (Ukraine)
    Peter-Heine Nielsen (Denmark) — Michael Adams (England)
    Alexander Riazantsev (Russia) — Ian Nepomniachtchi (Russia)
    Etienne Bacrot (France) — Anton Filippov (Uzbekistan)
    Ruben Felgaer (Argentina) — Yaroslav Zherebukh (Ukraine)

    • bladerunner 2 settembre 2011 a 12:24 #

      Nella prima rapid le “TopGuns” sembrano affondare i colpi: subito a segno Mamedyarov, Grischuk, Nepomniachtchi e Bacrot.

      • bladerunner 2 settembre 2011 a 13:16 #

        Finisce anche l’avventura di Wesley So che deve cedere alla seconda rapid di Kariakin; stesso discorso per Nguyen Ngoc Truong Son che però riesce a trascinare Svidler fino alle 10’+10″; ancor di più resiste Ni Hua che porta Ponomariov alle blitz, ma anche qui il favorito si impone.
        La Cina ormai sopravvive solo nella figura di Bu Xiangzhi che compie la notevole impresa di eliminare Vachier-Lagrave; altri due favoriti sulla carta come Vallejo e Adams vengono eliminati rispettivamente da Bruzon e Nielsen.

        • bladerunner 2 settembre 2011 a 16:36 #

          I mini-match previsti per il terzo turno, 16esimi di finale:

          Karjakin, Sergey (RUS) – Polgar, Judit (HUN)
          Dominguez Perez, Leinier (CUB) – Lysyj, Igor (RUS)
          Kamsky, Gata (USA) – Nepomniachtchi, Ian (RUS)
          Svidler, Peter (RUS) – Caruana, Fabiano (ITA)
          Ponomariov, Ruslan (UKR) – Efimenko, Zahar (UKR)
          Bruzon Batista, Lazaro (CUB) – Le Quang, Liem (VIE)
          Gashimov, Vugar (AZE) – Tomashevsky, Evgeny (RUS)
          Parligras, Mircea-Emilian (ROU) – Nielsen, Peter Heine (DEN)
          Ivanchuk, Vassily (UKR) – Sutovsky, Emil (ISR)
          Bu, Xiangzhi (CHN) – Gupta, Abhijeet (IND)
          Radjabov, Teimour (AZE) – Bacrot, Etienne (FRA)
          Jakovenko, Dmitry (RUS) – Jobava, Baadur (GEO)
          Mamedyarov, Shakhriyar (AZE) – Zherebukh, Yaroslav (UKR)
          Navara, David (CZE) – 19 Moiseenko, Alexander (UKR)
          Grischuk, Alexander (RUS) – Morozevich, Alexander (RUS)
          Vitiugov, Nikita (RUS) – Potkin, Vladimir (RUS)

          Da notare la presenza di ben dieci russi e cinque ucraini, i derby sono inevitabili; azeri e cubani mantengono due rappresentanti in gioco; gli ultimi rappresentanti di Cina e India si scontrano tra loro.
          Il match sulla carta più squilibrato è quello tra Mamedyarov e Zherebukh, quasi 200 punti Elo di divario. Per Fabiano confronto con Peter Svidler, oramai se si vuole andare avanti bisogna battere quelli veramente forti.

Trackbacks/Pingbacks

  1. World Cup 2011 – terzo turno « Scacchi Internazionali - 2 settembre 2011

    […] Articolo ‘secondo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’ Share this:StampaTranslate: IT/EN […]

  2. World Cup – Ottavi di Finale « Scacchi Internazionali - 5 settembre 2011

    […] Articolo ‘secondo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’ […]

  3. World Cup 2011 – Quarti di Finale « Scacchi Internazionali - 9 settembre 2011

    […] Articolo ‘secondo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’ […]

  4. World Cup – Semifinali « Scacchi Internazionali - 11 settembre 2011

    […] Articolo ‘secondo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’ […]

  5. World Cup – Finali « Scacchi Internazionali - 16 settembre 2011

    […] Articolo ‘secondo turno’ su ‘Scacchi Internazionali’ […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...