Giocatori, non Presidenti FIDE!

28 Ago

Kirsan Ilyumzhinov non ha nessuna intenzione di cedere il passo a Karpov e Co. E come se non bastasse il netto vantaggio di voti che già fin d’ora possiede (una cinquantina di Federazioni si sono già schierate in suo favore, nemmeno la metà per Karpov), Kirsan rilascia pure una dichiarazione che fa pensare.

A proposito del recente tour, ancora in corso, di Karpov e Kasparov nell’America Latina e a proposito del loro prodigarsi in simultanee con gli appassionati di questi Paesi, Kirsan ha dichiarato:

“Sono favorevole a queste iniziative di questi grandi campioni e presumo che facciano questo non per profitto, ma volontariamente. Spero che accettino (Karpov e Kasparov, N.d.T.) la mia proposta e che rimangano attivi in tal senso nei prossimi 4 anni.

La FIDE riceve continuamente molte richieste da varie parti del mondo per contribuire all’organizzazione di eventi del genere con famosi giocatori. Sono certo che la gente sarebbe molto felice di incontrare i propri beniamini. Non abbiamo alcun dubbio che il progetto di propaganda del gioco degli scacchi da parte dei “due K” faccia parte di una prospettiva a lungo termine. Ora la commissione della FIDE sta lavorando su un programma per il quale i giocatori visiteranno molti stati e regioni. In caso di necessità sono pronto ad assistere finanziariamente questi viaggi in nome della divulgazione del gioco degli scacchi nel mondo”

Kirsan e i due K.: una storia che si ripete?

Leggere tra le righe non è difficile: Kirsan invita i due K a fare i giocatori e non i Presidenti FIDE...

Al momento attuale politicamente e sul piano della comunicazione Ilyumzhinov sta “massacrando” i due K.

Le dichiarazioni di Kirsan

I precedenti: su Scacchi Internazionali e su SoloScacchi, qui e qui

Annunci

10 Risposte to “Giocatori, non Presidenti FIDE!”

  1. bladerunner 29 giugno 2010 a 22:33 #

    E’ ufficiale, saranno solo loro due, Ilyumzhinov e Karpov, a contendersi la carica di Presidente FIDE: è scaduto infatti il 28 giugno il termine per poter sottoporre candidature.

    http://www.fide.com/component/content/article/1-fide-news/4613-announcement-on-the-forthcoming-fide-elections.html

    Dallo stesso comunicato si può evincere che Kutin non si ricandida alle prossime elezioni ECU (vedi nostro articolo https://biker60.wordpress.com/2010/06/16/laltra-corsa/ )

    Ufficiale pure il sostegno della Federazione Russa a Ilyumzhinov:
    http://www.fide.com/images/stories/news_2010/fide_news/elections2010/letter_FIDE_28_06_2010.pdf

    Sul sito della Federazione Russa il comunicato delle “dimissioni volontarie” di Aleksandr Bakh, da Presidente della federazione stessa:
    http://russiachess.org/content/view/4842/290/

    Ilyumzhinov sta facendo piazza pulita…

  2. bladerunner 6 luglio 2010 a 09:33 #

    Kirsan raggiunge quota 60, tante sono ora le federazioni che lo sostengono. Da notare le importanti adesioni di Armenia e Azerbaigian, e il passaggio del Turkmenistan dallo schieramento di Karpov (almeno così Anatoly aveva dichiarato) a quello dell’attuale Presidente.

    Karpov non ci sta: ora vuole “vedere le carte” e minaccia querele

    http://www.karpov2010.org/2010/07/karpov2010-demands-ilyumzhinov-tickets-documents/

  3. bladerunner 7 luglio 2010 a 15:49 #

    Figuriamoci se Kirsan si faceva sfuggire il raggiungimento del “numero magico” 64 nel computo delle federazioni che hanno dichiarato il sostegno nei suoi confronti. Tempi duri per Karpov…

    Appena letta intervista ad Aleksander Zhukov, vice Primo Ministro russo e Presidente Comitato Olimpico russo (nonché ex-Presidente della Federazione Scacchistica Russa): stempera molto i contrasti tra Kirsan e Karpov, “è una normalissima campagna elettorale”, “la Russia è in una situazione vincente, entrambi i candidati sono da supportare”

    http://www.sovsport.ru/news/text-item/396138

    Letta anche ennesima intervista a Karpov, che sembra un disco rotto… Anatoly, se vuoi recuperare terreno devi fare-dimostrare qualcosa!

    http://www.newizv.ru/news/2010-07-07/129436/

    • bladerunner 8 luglio 2010 a 15:29 #

      Finalmente Karpov ci ha ascoltato! 🙂
      Nel suo ultimo comunicato fa esplicito riferimento alla questione “sponsorizzazioni” e comincia a diventare concreto: sono a buon punto gli accordi con la “Pegasystems” (campo informatico) per una stabile sponsorizzazione nei confronti di “una nuova dirigenza FIDE”; si può già quantificare un intervento di 100.000 dollari nel Centro-America nei prossimi quattro anni; nei prossimi dieci giorni verranno resi noti interventi sponsorizzati in varie regioni del mondo…
      Insomma, non c’è male: forse Anatoly si è mosso in tal senso un po’ tardi, l’avesse fatto prima probabilmente Kirsan non potrebbe già vantare 64 adesioni alla sua candidatura. Inutile dire che le risorse economiche sono fondamentali per le federazioni di tutto il mondo e Kirsan finora aveva dato l’impressione di “comprarsi” un po’ tutto. Se Karpov dà la convinzione di poter pareggiare il supporto economico di Kirsan, poi le federazioni potranno anche prendere in considerazione il resto dei programmi. Viste anche le ultime dichiarazioni di Zukhov forse i giochi non sono ancora fatti.

  4. bladerunner 18 luglio 2010 a 15:55 #

    Karpov, pur con i ritardi già segnalati (e intanto Kirsan è arrivato a 75 adesioni…), si mette sul piano di Ilyumzhinov, promettendo fiumi di denaro: l’articolo in questione fa riferimento addirittura a 4 milioni di dollari provenienti da sponsor interessati ad investire nel mondo degli scacchi. Ovviamente i milioni rimangono sempre legati ad una nuova Presidenza FIDE, verrebbero infatti distribuiti nei quattro anni del “primo mandato Karpov”.
    Per ora più che le nuove idee, i due candidati stanno utilizzando il mezzo più caro alla politica, le promesse elettorali basate su spettacolari contributi. Le promesse in tal senso di Karpov devono ancora pagare lo scotto in quanto a credibilità: Kirsan in passato ha spesso “scucito” di suo, non abbiamo ovviamente esempi in tal senso da parte di Anatoly e i riferimenti di Karpov per ora sono alquanto fumosi.
    Speriamo che dopo questo balletto di vagonate di soldi, i due propongano qualche iniziativa interessante per i contenuti.

    http://www.karpov2010.org/2010/07/on-visit-to-singapore-and-jakarta-karpov-announces-4-million-for-chess/

  5. bladerunner 26 agosto 2010 a 15:53 #

    Milioni come noccioline. Stavolta è Kirsan che si bea tra i dollari:

    http://www.fide.com/component/content/article/1-fide-news/4739-fide-president-announces-sponsorship-package-of-two-million-us-dollars-for-next-two-years.html

    Riporto la notizia perché promesse di questo tipo vanno registrate dappertutto, si sa mai che qualcuno non intenda mantenerle…

    Comunque campagna elettorale, da parte dei due, di livello infame.

  6. bladerunner 2 settembre 2010 a 00:23 #

    Dopo Russia ed India, anche la Cina dichiara il proprio appoggio a Ilyumzhinov.

  7. bladerunner 11 settembre 2010 a 15:40 #

    Karpov prova a rilanciare, forse per l’ultima volta, con Kirsan ormai giunto alla soglia delle 100 federazioni a suo sostegno. E in effetti questa è una proposta “pesante” che potrebbe far cambiare idea a qualche federazione non direttamente coinvolta dalle generose elargizioni promesse da Ilyumzhinov: Karpov intende eliminare tutte le quote che le singole federazioni nazionali devono pagare alla FIDE! Dice Anatoly: “è chiaro da questa campagna elettorale che vi sono abbastanza sponsor privati che possono sostenere le necessità economiche della FIDE, quindi non è più necessario che le federazioni nazionali contribuiscano in tal senso”.

    Promessa da politico? Perché quelle di Kirsan no?

    Vedremo come replicherà ora Ilyumzhinov.

    http://www.karpov2010.org/2010/09/karpov-i-will-eliminate-all-federation-fees-to-fide/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...