Rising Stars: Sanan Sjugirov!

13 Ago

Appartiene anche lui alla ristretta cerchia di “Rising Stars” per le quali è già stata pronunciata la fatidica frase: “un giorno potrebbe diventare Campione del Mondo”.

Sanan in posa tra i suoi trofei

Si tratta di Sanan Sjugirov, 17enne (è nato il 31 gennaio 1993 in un villaggio vicino nientemeno che ad Elista in Calmucchia!, dal 2007 però vive a Lipetsk in Russia, più vicino a Mosca che ad Elista, soprattutto per essere più facilmente seguito dal suo allenatore, il GM ucraino Andrej Zontakh che da alcuni risiede appunto a Lipetsk) carico di titoli giovanili e che ora sta cominciando a farsi valere anche nelle massime competizioni open.

La carriera di Sanan comincia presto. Nel 2001 vince il primo Campionato Russo Under8 (con 8.5 su 9), nel 2002 è la volta del Campionato Russo Under10.

Il piccolo Sanan con uno dei suoi allenatori

Chiaro che con simili credenziali non può fallire fuori dalla Russia e infatti nel 2003 diventa Campione del Mondo Under10; nel 2004 e nel 2005 vince il Campionato Europeo Under12, nel 2007 l’Under14; di nuovo Campione del Mondo nel 2007 tra gli Under14. A 15 anni compie l’impresa di vincere il Campionato Russo ‘Under20’!

Un ‘palmares’ davvero importante, forse il più ricco in assoluto tra i giovani talenti del Terzo Millennio.

Consegue il titolo di Maestro Internazionale a 13 anni e quello di GM a 15 anni e 10 mesi.

Questo articolo (in russo) presenta anche le difficoltà che spesso devono affrontare questi giovani talenti e le loro famiglie: nel 2006 Sanan ebbe una serie di cattivi risultati (partecipa tra l’altro al “4th Young Stars of the World” non ottenendo nemmeno il 50% dei punti ma battendo Fabiano Caruana), i suoi genitori presero la non facile decisione di trasferirsi a Mosca per meglio farlo seguire da allenatori di spicco, ma il risultato non fu quello desiderato: Sanan non trasse giovamento da quel periodo e quindi venne presa le decisione di fargli frequentare un’altra scuola di scacchi, “Perspektiva” appunto quella di Zontakh a Lipetsk. Altro trasferimento, centinaia di chilometri, per fortuna gli esiti sono stati positivi.

Sanan con il suo attuale allenatore, Andrey Zontakh (foto tal.russia.chess.org)

Raggiunto il titolo di GM, a fine 2008, in occasione del Grand Prix FIDE disputatosi ad Elista, Sanan svolge lo speciale ruolo di commentatore ufficiale del torneo, cosa non da poco per un 15enne che deve giudicare il gioco di alcuni dei protagonisti degli scacchi contemporanei.

Sanan ha affiancato Boris Spassky nei commenti per il pubblico al GP FIDE di Elista

Ormai è pronto per giocare stabilmente con i “grandi”.

Nel marzo 2009 strepitoso Campionato Europeo: 7.5 su 11, con vittorie tra gli altri con Cheparinov (qui la bellissima partita) e van Wely. Nel settembre alla SemiFinale al Campionato Russo centra l’obiettivo, conquistando l’accesso alla SuperFinale con 7 su 11 e vittorie su Kurnosov, Inarkiev, Nepomniachtchi e Motylev! Nella World Cup 2009 però viene subito estromesso da Laurent Fressinet. A fine 2009 partecipa per la prima volta alla SuperFinale del Campionato Russo: 3 su 9 in un torneo fortissimo dove si prende la soddisfazione di battere Svidler (il cui abbandono appare precoce a gran parte degli appassionati che seguono la partita in diretta online, le successive analisi dimostreranno però che Peter non aveva sottovalutato la sua posizione) e Vitiugov.

Uno Svidler perplesso: in effetti la partita con Sanan durerà poco...

Dopo una prestazione non esaltante al Mosca Open, si distingue nel febbraio 2010 all’Aeroflot: 4.5 su 9 nel prestigioso Open A1 con vittorie contro Naiditsch ed Efimenko. Nel marzo 2010 ottiene un soddisfacente risultato al Campionato Europeo: 7 su 11 e vittoria contro Bologan.

foto chesspro.ru

Attualmente si sta ben destreggiando al Campionato del Mondo Under20 in corso a Chotowa in Polonia: il suo principale rivale sembra essere Dmitry Andreikin.

Sjugirov è attualmente impegnato nel Campionato del Mondo Junior 2010 (foto Marek Skrzypczak)

Sanan Sjugirov, medaglia d'argento (dietro Dmitry Andreikin) al Campionato del Mondo Junior 2010 (foto Marek Skrzypczak)

Sanan ha superato nell'ultimo periodo 'quota 2600', ma certo questo livello è solamente una tappa

FIDE Card di Sanan Sjugirov

Annunci

4 Risposte to “Rising Stars: Sanan Sjugirov!”

  1. bladerunner 13 agosto 2010 a 19:40 #

    Dopo il decimo turno classifica immutata nel Campionato del Mondo Under20: primo Dmitry Andreikin con 8 punti, seguono il peruviano Emilio Cordova e Sanan Sjugirov con 7.5.

  2. bladerunner 14 agosto 2010 a 19:45 #

    Anche Sanan ci dà soddisfazione: batte dopo 64 mosse Emilio Cordova in una partita in cui non era semplice realizzare il vantaggio materiale. Dopo undici turni Sanan è secondo solo ad Andreikin, con 8 punti e mezzo.

  3. bladerunner 15 agosto 2010 a 19:53 #

    Oggi Sanan ha veramente cavato sangue dalle rape andando a vincere un finale con Alfieri contrari condotto con grande tenacia. Grazie a questa vittoria nel penultimo turno e al contemporaneo pareggio di Andreikin i due si trovano in vetta alla classifica prima del turno finale, per entrambi 9.5 su 12.

  4. bladerunner 16 agosto 2010 a 22:20 #

    E complimenti anche all’altra nostra “Rising Star”: Sanan pareggia (pur tra qualche patema) all’ultimo turno e conclude a 10 su 13, stesso punteggio di Andreikin ma peggior spareggio tecnico. Quindi medaglia d’argento per Sjugirov.

    Ne approfitto per segnalare la strepitosa chiusura di Daniyyl Dvirnyy all’ultimo turno:

    [Event “World Juniors U-20 Championship”]
    [Site “Chotowa, Czarna/Poland”]
    [Date “2010.08.16”]
    [Round “13”]
    [White “Ter Sahakyan, Samvel”]
    [Black “Dvirnyy, Daniyyl”]
    [Result “0-1”]
    [ECO “B78”]
    [WhiteElo “2525”]
    [BlackElo “2457”]
    [PlyCount “72”]
    [EventDate “2010.??.??”]

    1. e4 c5 2. Nf3 d6 3. d4 cxd4 4. Nxd4 Nf6 5. Nc3 g6 6. Be3 Bg7 7. f3 O-O 8. Qd2
    Nc6 9. Bc4 Bd7 10. O-O-O Rb8 11. Bb3 Na5 12. Kb1 b5 13. h4 Nc4 14. Bxc4 bxc4
    15. Ka1 Qb6 16. Rb1 Qa6 17. Bh6 e5 18. Nde2 Be6 19. h5 Rb6 20. g4 Qb7 21. Bxg7
    Kxg7 22. Ng3 Rb8 23. Qc1 Kf8 24. Qg5 Ng8 25. hxg6 hxg6 26. Qc1 Ke8 27. Nf1 Ne7
    28. Ne3 Kd7 29. Rh7 Ra6 30. g5 Nc6 31. Ned5 Nd4 32. Qd1 Bxd5 33. exd5 Qb4 34.
    Rxf7+ Ke8 35. Rg7 Rbb6 36. Qc1 Qb3 0-1

    36…Db3!! mossa che richiama alla mente una leggendaria conclusione, quella che si è verificata nella partita Stefan Levitsky vs Frank James Marshall, Breslavia 1912:

    http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1094915

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...