XLV “Memorial Capablanca”

9 Giu

Il 45° “Memorial Capablanca” , si svolge a L’Avana, Cuba, dal 10 al 20 giugno.

Sei i partecipanti in un doppio girone all’italiana, per un torneo, chiamato “Elite“, che sfiora di un’inezia la Cat.XIX (media Elo 2700):

Vassily Ivanchuk, Ucraina, 2741

Leinier Dominguez Perez, Cuba, 2713

Evgeny Alekseev, Russia, 2700

Ian Nepomniachtchi, Russia, 2695

Nigel Short, Inghilterra, 2685

Lazaro Bruzon, Cuba, 2668


Una breve presentazione dei partecipanti

Vassily Ivanchuk

Ha vinto il Memorial Capablanca dal 2005 al 2007. Viene da un GP FIDE di Astrakhan veramente mediocre (5.5 su 13, con una sola vittoria). E’ tra i più amati della comunità scacchistica internazionale. Noti i suoi “alti e bassi”: a metà del 2009 ha addirittura rischiato di essere escluso dal “Club degli Over2700“. Ultimamente non ha esitato a supportare Ilyumzhinov nella corsa alla Presidenza FIDE, contro Karpov.

Leinier Dominguez Perez

Vincitore del Memorial nel 2004, 2008 e 2009. Da qualche tempo inattivo a “cadenza classica”, l’ultimo suo impegno è stato un dignitoso Corus a inizio 2010 (una sola sconfitta, contro Magnus Carlsen, ma anche una sola vittoria). Ha appena partecipato al “Rapid” di Leon, eliminato da Aronian. Giocatore roccioso, dallo stile lineare, sembra però essere arrivato all’apogeo della sua carriera: ultimamente ha dichiarato che necessita di un grande risultato per confermare di far parte dell’Elite.

Evgeny Alekseev

Un notevole GP FIDE di Astrakhan (7 su 13, con quegli avversari) l’ha rimesso in corsa per l’élite degli scacchi, lui già Campione Russo nel 2006 e vincitore dell’Aeroflot nel 2007: ma i tempi migliori sembrano già essere passati.

Nigel Short

Nel 2010 per lui un Corus da dimenticare (5 su 13) e un pareggio nel Match con Anish Giri. Giocatore che comunque sa offrire ancora perle preziose ai suoi molti fans. Decisamente schierato pro-Karpov nella campagna per le prossime elezioni FIDE.

Ian Nepomniachtchi

Grazie ad uno splendido inizio del 2010 ha raggiunto la soglia dei 2700. La vittoria al Campionato Europeo è il suo fiore all’occhiello per quest’anno, ma molto significativa è stata anche la sua prestazione nel Campionato Russo a squadre.

Lazaro Bruzon

Vincitore del “Memorial Capablanca” nel 2002. Ex “gemellino” di Dominguez, è stato da quest’ultimo definitivamente superato nella corsa al rango di Top-Player. Recentemente si è confermato fortissimo negli Open, ma i tornei “chiusi” di alto livello sono tutta un’altra storia…

Dunque dieci turni di gioco (giorno di riposo il 15 giugno). Cadenza: 2h x 40 mosse + 30′ per finire, sempre con l’incremento di 30″ a mossa.

Previsto anche un Torneo “Premier” di tutto rispetto. Tra i partecipanti Vladimir Potkin (2634), Ildar Khairullin (2617) e diversi ottimi giocatori dell’America Centrale. Dieci giocatori, nove turni di gioco.

Un ragguardevole Open conclude la manifestazioni agonistiche di questo accattivante “45° Memorial Capablanca”: una quarantina i giocatori Over2400, guidati dal GM cubano Yuri González, 2543.

Sito ufficiale

Annunci

15 Risposte to “XLV “Memorial Capablanca””

  1. bladerunner 9 giugno 2010 a 07:06 #

    Sempre difficile fare previsioni, però mi piace provare!
    Potrebbe essere un’altra occasione per il giovane Nepo.

  2. bladerunner 10 giugno 2010 a 21:05 #

    Accoppiamenti primo turno:

    Short-Ivanchuk
    Dominguez-Bruzon
    Nepomniachtchi-Alekseev

    già due derby!

    • bladerunner 11 giugno 2010 a 08:05 #

      Unica vittoria nel primo turno, quella di Ivanchuk contro Short. Un “Attacco Trompowsky” molto spettacolare. Come sempre Nigel Short ha onorato il gioco degli scacchi, non rifuggendo certo dalle complicazioni: la sua variante che l’ha portato a giocare un finale A+6pp vs. 2AA+2pp sembrava promettente, ma il Re di Chucky era piazzato meglio.
      Nelle altre due partite, gli alfieri contrari determinano la patta tra i due cubani, mentre tra i due russi quasi non si è giocato.

      Tutte patte nel “Premier”.

      Accoppiamenti secondo turno torneo “Elite”:

      Ivanchuk-Alekseev
      Bruzon-Nepomniachtchi
      Short-Dominguez

  3. bladerunner 12 giugno 2010 a 08:26 #

    Secondo turno: ancora Ivanchuk!
    Vassily vince anche la seconda partita del Memoria Capablanca, stavolta contro Alekseev: Nimzoindiana in cui il Bianco gioca la rara 8.Ch3 (un’idea di Bareev), l’errore decisivo sembra essere 35…Rf8 dopo di che il B. guadagna un pedone e la partita.
    Non particolarmente combattute (poco più di venti mosse) le altre due partite in programma.

    Accoppiamenti terzo turno:

    Dominguez-Ivanchuk
    Nepomniachtchi -Short
    Alekseev-Bruzon

  4. bladerunner 12 giugno 2010 a 21:19 #

    Il terzo turno ha già un risultato: Dominguez-Ivanchuk patta in 8 mosse! Ci vuole un bel coraggio a proporla (Dominguez) e ad accettarla (Ivanchuk)…

    • bladerunner 13 giugno 2010 a 14:34 #

      Sembra che ci sia stato un problema nella trasmissione delle partite: la patta tra Dominguez e Ivanchuk è stata sancita dopo 40 mosse in posizione tutt’altro che piatta: meno male…

      Patte anche le altre due partite del terzo turno, comunque non certo entusiasmante.

      Accoppiamenti quarto turno:

      Ivanchuk-Bruzon
      Short-Alekseev
      Dominguez-Nepomniachtchi

  5. bladerunner 14 giugno 2010 a 09:25 #

    Risultati quarto turno.

    Unico risultato decisivo la vittoria di Short su Alekseev: Nigel ha dato l’impressione di avere sempre sotto controllo la posizione, probabilmente già decisivo è il sacrificio di qualità 21.Txd5!; il Russo cerca di contrastare con un controsacrificio di C in f2, ma il finale 2AA vs. T è chiaramento superiore al primo parttito, cioè a Short.

    Sempre in testa Ivanchuk con 3 su 4.

    Accoppiamenti quinto turno:

    Nepomniachtchi – Ivanchuk
    Alekseev – Dominguez
    Bruzon – Short

  6. bladerunner 15 giugno 2010 a 16:51 #

    Risultati quinto turno

    Due vittorie col Nero. In quella di Short contro Alekseev, decisiva la massa di pedoni sul lato di Re; in quella di Ivanchuk contro Nepo, la Regina impazza per la scacchiera alla caccia del Re bianco.

    Concluso il girone d’andata, in classifica conduce Ivanchuk con 4 su 5, seguito da Short con 3 punti.

    Il 15 giugno giorno di riposo.

    Accoppiamenti sesto turno (16 giugno):

    Ivanchuk-Short
    Bruzon-Dominguez
    Alekseev-Nepomniachtchi

  7. bladerunner 17 giugno 2010 a 08:11 #

    Risultati sesto turno

    Molto istruttivo il finale di Torre e pedoni giocato e vinto da Nepomniachtchi contro Alekseev. Patte rapide tra i due cubani e tra Ivanchuk e Short.

    Sempre in testa Ivanchuk con 4.5, seguito da Short con 3.5.

    Accoppiamenti settimo turno:

    Alekseev-Ivanchuk
    Nepomniachtchi-Bruzon
    Dominguez-Short

  8. bladerunner 17 giugno 2010 a 21:52 #

    Se non è uno scherzo, Alekseev e Ivanchuk hanno fatto uno “specchio” di 13 mosse e poi patta. Esistesse la radiazione dalle competizioni internazionali, sarebbe da prendere in considerazione…

    • Anonimo 18 giugno 2010 a 07:32 #

      Vince una bella partita posizionale Nepomniachtchi contro Bruzon, alle fine il Nero è quasi in zugzwang.

      Dopo il settimo turno conduce sempre Ivanchuk con 5 punti, seguito da Short e Nepo con 4.

      Accoppiamenti ottavo turno:

      Ivanchuk-Dominguez
      Short-Nepomniachtchi
      Bruzon-Alekseev

  9. bladerunner 19 giugno 2010 a 07:42 #

    Risultati ottavo turno

    E’ ancora Nepo a distinguersi, con una bella vittoria tattica con i temi classici dell’inchiodatura e dell’attacco doppio.

    Il pgn a futura memoria:

    [Event “XLV Capablanca Memorial”]
    [Site “La Habana/Cuba”]
    [Date “2010.??.??”]
    [Round “8.8”]
    [White “Short”]
    [Black “Nepomniachtchi”]
    [Result “0-1”]
    [ECO “B74”]
    [PlyCount “56”]
    [EventDate “2010.??.??”]

    1. e4 c5 2. Nc3 d6 3. f4 Nc6 4. Nf3 g6 5. d4 cxd4 6. Nxd4 Bg7 7. Be3 Nf6 8. Be2
    Bd7 9. Nb3 Rc8 10. O-O O-O 11. Qe1 a6 12. Kh1 b5 13. Rd1 Nb4 14. Rd2 Nxc2 15.
    Rxc2 b4 16. Bxa6 Ra8 17. Bd3 bxc3 18. bxc3 Ra4 19. e5 Nd5 20. Bd4 Bc6 21. Rd2
    Qa8 22. exd6 exd6 23. Bxg7 Re8 24. Qa1 Ne3 25. Rg1 Nxg2 26. Rgxg2 Rxa2 27. Rxa2
    Qxa2 28. Bf1 Bxg2+ 0-1

    “Milionesima” patta di Dominguez con Ivanchuk, patta rapida tra Bruzon e Alekseev.

    Ivanchuk a 5.5 è incalzato da Nepo con 5 punti.

    Accoppiamenti nono turno:

    Bruzon-Ivanchuk
    Alekseev-Short
    Nepomniachtchi-Dominguez

    • bladerunner 20 giugno 2010 a 09:06 #

      Anche per Nepomniachtchi (come per Caruana) questi sono giorni importanti: infranta la barriera dei ‘2700’ nel ‘Live Rating’.

  10. bladerunner 20 giugno 2010 a 11:43 #

    Risultati nono turno

    Finalmente un Ivanchuk non impigrito ridà lustro al suo torneo, imponendosi in un lungo finale con Bruzon; patte le altre partite.

    Un punto netto di vantaggio in classifica per Ivanchuk nei confronti di Nepomniachtchi. E all’ultimo turno è prevista proprio la Ivanchuk-Nepo; le altre partite sono Dominguez-Alekseev e Short-Bruzon.

  11. bladerunner 21 giugno 2010 a 07:41 #

    Ivanchuk “tetracampeón”!
    Con la rapida patta contro Nepo all’ultimo turno Ivanchuk vince per la quarta volta il “Memorial Capablanca”. Vittorie finali per Dominguez e Short.

    Classifica:

    1 Ivanchuk 2741 7 su 10
    2 Nepomniachtchi 2695 6
    3-4 Dominguez 2713 5.5
    Short 2685 5.5
    5-6 Alekseev 2700 3
    Bruzon 2668 3

    Ivanchuk ha avuto un inizio torneo travolgente, nel girone di ritorno è sembrato un po’ “svogliato” (irritante la sua patta “a specchio” contro Alekseev); si è riscattato con la volitiva vittoria contro Bruzon al penultimo turno. Complessivamente, oltre al quarto alloro in terra cubana, una quindicina di punti Elo intascati.
    Un altro che può essere soddisfatto del suo “Capablanca” è Nepomniachtchi, il quarto ‘classe 1990’ a superare la barriera dei 2700 punti Elo.
    Short si è senz’altro ben destreggiato, mentre Dominguez con la vittoria all’ultimo turno ha interrotto la sua serie infinita di pareggi.
    Da dimenticare il torneo per Alekseev e Bruzon.

    Nel torneo “Premier” ha vinto il GM cubano Quesada con 6 su 9; piuttosto anonima la prestazione dei due russi Potkin e Khairullin, favoriti della vigilia.

    Nell’Open notevole exploit del 25enne FM cubano Ramos Hector Delgado, 8 su 10!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...